homestrutturaattivitàprogettieventicontattiamministrazione trasparentelavora con noi
Stampa

PROVACI I Tecnologie per la protezione sismica e la valorizzazione di complessi di interesse culturale I 

 

 

Progetto di ricerca presentato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività 2007-2013” Regioni Convergenza - “Settore: Beni Culturali”

Il Progetto PROVACI intende affrontare il tema combinato sicurezza strutturale/valorizzazione del costruito storico attraverso lo sviluppo di tecniche e metodologie integrate per la protezione, la tutela, la riqualificazione sostenibile e la valorizzazione di siti e strutture di interesse storico-artistico, con riferimento sia ad organismi edilizi che a siti archeologici, a livello di singolo edificio e a scala territoriale.

Si prevede: lo sviluppo di sistemi innovativi per la valutazione della vulnerabilità; l’integrazione dei processi di conoscenza (diagnostica, identificazione strutturale, modelli di calcolo); lo sviluppo e la sperimentazione di materiali e soluzioni innovative per interventi di miglioramento; la valutazione di sostenibilità (incluso cantierabilità, reversibilità e durabilità) delle soluzioni individuate; lo sviluppo di metodologie innovative per la valorizzazione e la fruizione dei siti.

La fase di dimostrazione e’ prevista ai diversi livelli in cui opera il progetto e sono in corso attività su siti importanti e strategici come:

città di Verona (installazione di una rete di monitoraggio che prevede l’Arena di Verona, il teatro Romano; Torre Lamberto, Ponte Scaligero, etc.);
la provincia de L’Aquila – Monastero di Sant’Angelo d’Ocre;
il comune di Napoli – Palazzo Penne;
La Cerreto medievale o “vecchia” Cerreto.

 

Soggetto Capofila: Stress Scarl

Partecipazioni: Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Padova, Consorzio T.R.E, Consorzio CETMA, Si.pre S.r.L., C.R.A.C.A. Soc.Coop, Nanofab S.c. a r.l.

www.progettoprovaci.it